Traslochi Provincia di Cagliari

>>Traslochi Provincia di Cagliari
Traslochi Provincia di Cagliari 2017-09-08T16:56:04+00:00

Su ScegliPreventivo.com trovi aziende di traslochi nella provincia di Cagliari:

 

Quando si tratta di piccoli traslochi, la parola d’ordine per chi necessita cambiare ufficio o abitazione diventa risparmiare. Non è detto infatti che, pur trattandosi di traslochi locali, il costo del trasloco risulti particolarmente vantaggioso. Ad esempio, i prezzi dei traslochi nell’hinterland di Cagliari e provincia possono essere fortemente variabili, soprattutto in funzione dei servizi aggiuntivi necessari. Questi ultimi possono essere collegati sia ai servizi richiesti alla ditta di traslochi, sia a particolarità logistiche, come lo sgombero di un appartamento che si trova a un piano elevato senza ascensore, oppure in una zona a traffico limitato.

Piccoli traslochi: quanto costa un trasloco in provincia di Cagliari

Contando che solitamente il prezzo medio di un trasloco si aggira intorno ai 600 euro, traslocare nell’hinterland di Cagliari può essere più o meno economico. I prezzi di un trasloco in questa zona variano infatti da 200 euro a 800 euro, e se si è particolarmente fortunati i prezzi di un trasloco fuori Cagliari potrebbero scendere anche al di sotto di 150 euro. Dal momento che i costi dipendono sempre da una serie di fattori da tenere costantemente in considerazione, un buon preventivo per un trasloco si riconosce dal livello di dettaglio delle varie voci che la ditta di traslochi mette a disposizione. Innanzitutto, la ditta indica tutti i servizi offerti, che si suddividono in due macro categorie. La prima macro categoria è costituita dai servizi di base: hanno un costo fisso e si suddividono in trasporto, imballaggio e assemblaggio dei mobili. L’unica variabile dei servizi di base è quella relativa al numero di mobili, al loro ingombro e alla difficoltà di smontaggio / assemblaggio. Valutate queste caratteristiche, fra i servizi di base questa variabile è l’unica che potrebbe determinare un’oscillazione del prezzo finale del trasloco. La seconda macro categoria è costituita dai servizi eventuali e aggiuntivi, che invece tengono conto della logistica dell’abitazione. In particolare, una consistente variazione di prezzo potrebbe verificarsi qualora sia necessario ottenere un permesso per l’occupazione di suolo pubblico, oppure attraversare zone a traffico limitato. Queste possibilità potrebbero far lievitare il costo del trasloco, anche in provincia di Cagliari, fino a 200 euro. Teoricamente, un piccolo trasloco in provincia di Cagliari dovrebbe essere compreso nell’ipotetico raggio di 150 km dall’abitazione di partenza alla destinazione di arrivo. Se il trasloco dovesse coprire una distanza maggiore, bisogna conteggiare il costo aggiuntivo di 1 euro per chilometro.

Traslochi a Quartu Sant’Elena: perché noleggiare un furgone

Una volta chiarite insieme alle ditte di traslochi di Cagliari le varie voci da inserire necessariamente in preventivo, una soluzione agevole ed economica potrebbe essere quella del noleggio di un furgone e procedere con un trasloco fai-da-te. I servizi di base compresi in un trasloco standard infatti possono risultare eccessivamente onerosi, e spesso il montaggio / smontaggio mobili non è richiesto, in particolare se ci si sposta da un appartamento in affitto già precedentemente ammobiliato. Risparmiare dunque è possibile anche per un piccolo trasloco nella provincia di Cagliari come Quartu Sant’Elena: molte ditte infatti danno la possibilità di servirsi dei loro mezzi, noleggiando furgoni ed eventuali veicoli speciali. Il noleggio del furgone per un trasloco solitamente implica la presenza di un operatore specializzato che aiuterà nel carico di eventuali mobili e suppellettili da consegnare nella nuova abitazione. In questo modo, è possibile contare comunque sulla presenza di professionisti del settore anche per traslochi minori. Se si è interessati a traslocare a Quartu o in altre province con il metodo del trasloco fai-da-te, tuttavia, bisogna sempre controllare che i furgoni forniti dalla ditta di traslochi siano a norma. I mezzi devono essere dotati di imbottiture interne che proteggeranno i mobili e gli oggetti caricati durante il tragitto, ed è necessario considerare una copertura assicurativa contro eventuali danni, oltre ad assicurarsi che il furgone sia della dimensione opportuna alle esigenze di trasloco.

Ditte di traslochi a Cagliari: perché scegliere il trasloco express

Definito l’inventario di tutti gli oggetti che sarà necessario trasportare, è possibile calcolare anche il volume degli oggetti e dei pacchi che andranno spostati. In un piccolo trasloco, è questo parametro che determinerà il prezzo finale dei vari preventivi, quindi è necessario sapere la misura degli oggetti più grandi da traslocare. Questo parametro aiuterà ad avere una stima del tempo impiegato nel loro trasporto effettivo il più precisa possibile, e quindi un preventivo dettagliato. Andrebbero misurate e numerate anche le scatole che si scelgono per contenere gli oggetti più piccoli, soprattutto qualora vi vogliate affidare al trasloco fai-da-te. Solitamente le ditte di traslochi possono proporre varie soluzioni, ma un’alternativa altrettanto valida è il trasloco express con corriere espresso. Il corriere espresso è una soluzione contemplata soprattutto in ambito internazionale, dal momento che il costo di spedizione viene ammortizzato da alcune tipologie di servizio che rendono disponibili gli spedizionieri, come il trasporto groupage. Affidarsi a tipologie di traslochi express anche in provincia di Cagliari, può portare dei vantaggi, soprattutto qualora si debbano spedire numerosi pacchi. Innanzitutto, i prezzi di un corriere espresso sono di facile confronto: spesso bastano pochi click, soprattutto se il tariffario è presente sul sito web dell’azienda. Inoltre è possibile prenotare e acquistare spedizioni direttamente online, saltando così alcune necessità da parte della ditta di traslochi, come eseguire un sopralluogo in loco. Infine molti corrieri espressi danno la possibilità eseguire il ritiro della merce direttamente presso il domicilio di partenza, effettuando poi la consegna presso la nuova abitazione.